• Sr Daniela del Gaudio

Moltiplicità di Carismi: insieme per costruire il futuro


L’USMI diocesana ha organizzato la seconda assemblea il 13 gennaio 2017. L’obiettivo era quello di riflettere su proposte concrete da presentare in vista della realizzazione di progetti intercongregazionali sul territorio.

L’incontro è iniziato alle 15.30. Le partecipanti erano più di cinquanta. Sr. Gabriella Guarnieri, la delegata diocesana ha introdotto i lavori con un momento di preghiera sul cammino dei magi guidati dalla stella verso il Signore. Allo stesso modo Sr. Gabriella ha invitato le religiose a seguire la stella che ci orienta oggi a osare nuove vie di evangelizzazione, sposando la spiritualità di comunione e di collaborazione fra i vari istituti. Moderatrice dell’incontro è stata Sr. Daniela Del Gaudio, che ha animato anche i canti.

Dopo un’introduzione da parte di Sr. Gabriella, che ha ribadito l’importanza di lavorare insieme per costruire progetti efficienti e qualificati, ha preso la parola Sr. Maria Rosa Venturelli, coordinatrice del Settore Ovest, che ha portato la sua esperienza molto toccante di impegno intercongregazionale. Da diversi anni, infatti, su iniziativa di Sr. Eugenia Bonetti, è iniziato il progetto di Ponte Galeria, CIE che raccoglie quasi un centinaio di donne emarginate e in difficoltà. Le religiose, provenienti da diverse Congregazioni, vanno ogni sabato al CIE di Ponte Galeria per portare il loro conforto umano e spirituale a queste donne ivi rinchiuse. Le religiose impostano la pastorale sul dialogo e sul rispetto per la persona. Sr. Maria Rosa ha raccontato episodi veramente toccanti e condiviso la sua esperienza che dimostra la validità del lavoro intercongregazionale.

La seconda testimonianza è stata quella di Patrizia Sperlongano, direttrice del centro per anziani a Via Boccea. La donna ha presentato il progetto che riunisce in una casa intercongregazionale le religiose, ed ora anche alcune laiche consacrate, anziane o allettate fornendo la necessaria assistenza non solo medica ma anche e soprattutto umana e spirituale. Con lei anche una sorella anziana accudita in questo centro che ha testimoniato come sia bello aver trovato una casa così accogliente nella quale con tutte le suore anche di altre Congregazioni è possibile vivere insieme condividendo preghiere, attività e vita.

Infine ha preso la parola P. Donato Cauzzo, M. I., segretario particolare del Prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata, il quale ha presentato due progetti ideati dalla Congregazione per i Religiosi: il primo per l’accoglienza dei migranti, il secondo per l’accoglienza di religiose cinesi che devono studiare a Roma. P. Donato ha sollecitato le religiose presenti a investire in questi progetti intercongregazionali con l’offerta di spazi disponibili e anche di persone disposte a offrire le proprie competenze o attività.

Infine le religiose presenti si sono divise in gruppi di studio per elaborare e discutere queste proposte e, ritornate in aula, hanno presentato le idee emerse che saranno esaminate dal Consiglio USMI.


53 visualizzazioni

U.S.M.I. DIOCESANA

Piazza S. Giovanni in Laterano, 6 00184

Roma – Tel. e Fax 06.69886278

e-mail: usmidiocesana@diocesidiroma.it

  • Facebook Social Icon
  • Google+ Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now